Diritto Commerciale

Lo Studio fornisce assistenza nei settori di diritto societario, commerciale e finanziario, inclusi i settori del diritto bancario, contratti commerciali, operazioni finanziarie e procedure concorsuali, nei settori delle attività bancarie e assicurative, nonché in materia di media, telecomunicazioni ed information technology. Recentemente, l’attività si è estesa al diritto dell’informatica, di internet e dell’e-commerce.

Per informazioni: info@iltuolegale.it – Tel.: 02 94088188

diritto commerciale

Lo Studio fornisce inoltre consulenza in materia di tutela del diritto d’autore (marchi, brevetti e copyright) e in materia di contratti di distribuzione e di licenza.

In particolare, la tutela dell’invenzione, nell’ambito dell’impresa, può avvenire o con l’ausilio del segreto aziendale o tramite la registrazione dell’invenzione stessa.
Segreto aziendale: questa forma di tutela è piuttosto evanescente e puramente nominale, in quanto il legislatore non garantisce all’imprenditore una vera e propria protezione, nel caso di violazione.

Registrazione del brevetto: costituisce a favore del titolare la facoltà esclusiva di attuare l’invenzione e di trarne profitto nel territorio dello Stato. In particolare il brevetto, conferisce al suo titolare il diritto esclusivo di vietare ai terzi, salvo il proprio consenso, di produrre, usare, mettere in commercio, vendere o importare il prodotto in questione.
I requisiti di registrazione del brevetto sono differenti, a seconda del fatto i prodotti rientrino o meno tra i medicinali: se i prodotti oggetto della domanda di brevetto non rientrano tra i medicinali, la domanda di registrazione sarà sottoposta, per l’accoglimento, alla verifica dei soli requisiti di brevettabilità. Un’invenzione per essere brevettabile deve essere lecita, idonea ad un’applicazione nel campo industriale, nuova e non ovvia. Se, invece, i prodotti di cui si chiede la brevettazione, rientrano nella categoria dei medicinali, la loro immissione in commercio, oltre ai requisiti di brevettabilità comuni agli altri prodotti, necessita anche di una procedura di autorizzazione amministrativa, che spesso richiede tempi molto lunghi.

La brevettazione rende possibile l’estensione della protezione garantita in Italia anche all’estero: tale estensione può essere realizzata Stato per Stato, ovvero beneficiando anche di una delle procedure unificate, quali quella prevista dalla Convenzione per il Brevetto Europeo o dalla Convenzione per la domanda internazionale (PCT).

Un’altra forma di tutela dei diritti derivanti da prodotti di propria invenzione, che si intende commercializzare, è la protezione che offre la registrazione di un marchio d’impresa, da apporre ai prodotti stessi. I diritti del titolare del marchio d’impresa registrato, consistono nella facoltà di far uso esclusivo del marchio e della facoltà di vietare a terzi di usare un segno identico o simile al proprio, per l’identificazione dei loro prodotti. Esiste, inoltre, la possibilità di registrare un segno valido contemporaneamente nei 15 stati membri dell’Unione Europea.

I servizi offerti alle aziende spaziano a 360 gradi per venire incontro a tutte le loro esigenze volendo fornire un referente unico anche per materie diverse:

  • diritto societario
  • diritto del lavoro
  • recupero crediti
  • contratti
  • ecc

Lo studio segue clienti in diversi settori: turismo, assicurazioni, editoria, costruzioni, commercio, condominio, altri.

Per informazioni: info@iltuolegale.it – Tel.: 02 94088188

Le nostre pubblicazioni in diritto commerciale