La detrazione dell’’iva sulle autovetture aziendali

Dopo la sentenza della Corte di Giustizia UE e con l’emanazione del dl. 258/2006 la recuperabilità dell’iva sulle auto aziendali è cosa certa. L’iva sulle automobili risulta detraibile per il 40% ad eccezione dei settori agricoli che è fissato nel 35%.
Per fare un po’ di chiarezza il termine entro cui presentare la domanda è stato spostato al 20 settembre 2007 e riguarda gli acquisti effettuati dal 1/1/03 al 13/9/06.
I soggetti legittimati alla presentazione dell’apposita istanza saranno gli imprenditori ed i lavoratori autonomi.
In merito alla vecchia procedura, veramente cervellotica, dovrebbe essere completamente rivista.
Non sembrerebbe più necessario il ricalcolo puntuale delle imposte dirette ma si propenderebbe per un metodo forfettario più agevole.
Per le aziende e i professionisti che non fossero soddisfatti dell’importo del rimborso e volessero ottenere la restituzione di una percentuale maggiore di iva saranno costretti a determinare analiticamente e documentare la richiesta, che andrà presentata entro due anni dal 15 novembre 2006.

E’ assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo presente in questo articolo senza il consenso dell’autore. In caso di citazione è necessario riportare la fonte del materiale citato.

Fabio Maestri
Dottore Commercialista
info@iltuolegale.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*